La città di Siracusa si sviluppa in parte sul promontorio-isola di Ortigia e in parte sulla terraferma.
La conformazione della costa determina l’ampia insenatura del Porto Grande, cinta a nord dall’Isola e a sud dal promontorio del Plemmirio.

IL DUOMO DI SIRACUSA:

Il duomo di Siracusa, cattedrale della città, sorge sulla parte elevata dell’isola di Ortigia, incorporando quello che fu il tempio sacro in stile dorico più importante della polis siracusana, dedicato ad Atena (Minerva) e convertito in chiesa con l’avvento del cristianesimo. Venne dedicato alla Natività di Maria Santissima. Considerata la chiesa più importante della città di Siracusa, è entrata a far parte dei beni protetti dall’Unesco in quanto patrimonio dell’umanità.  Il suo stile è all’esterno principalmente barocco e rococò,

ORARI DI APERTURA:

Tutti i giorni dalle 8.00 alle 19.45

TARIFFE:

€ 2.00                                                                     

 

CATACOMBE DI SAN GIOVANNI

Ingresso: Tutti i giorni, dal Lunedì alla Domenica

Orari: Dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e dalle ore 14.30 alle 17.30 (ora solare dalle ore 14.30 alle 16.30)

Costo del biglietto d’ingresso: (la visita è sempre guidata ed inclusa nel prezzo del biglietto)

-Intero: 8.00

-Ridotto (under 15 ed over 65): 5.00

 

CATACOMBE DI SANTA LUCIA

Ingresso: Tutti i giorni, dal Lunedì al Sabato

Orari: dalle 10.30 alle 17.30

Costo del biglietto d’ingresso: (la visita è sempre guidata ed inclusa nel prezzo del biglietto)

-Intero: 8.00

-Ridotto (under 15 ed over 65): 5.00

 

MUSEO PAOLO ORSI

Le collezioni traggono origine da una piccola raccolta arcivescovile della fine del ‘700, alla quale si aggiunsero altre opere provenienti da donazioni di collezionisti locali. Questo materiale nel 1811 costituì il primo nucleo del Museo Comunale che divenne Museo Nazionale nel 1878.La maggior parte delle raccolte attualmente esposte proviene però dagli scavi archeologici condotti dalla Soprintendenza di Siracusa.

 

Viale Teocrito, 66

Tel: 0931 48 95 32   fax: 0931 48 95 32

Biglietto intero: 8.00

Biglietto ridotto: 4.00

 

L’Orecchio di Dionisio (o Orecchio di Dionigi) è una grotta artificiale che si trova nell’antica cava di pietra detta latomia del Paradiso, poco lontano dal Teatro Greco di Siracusa.

Viale Giulio Emanuele Rizzo, Siracusa

0931 46 46 57

 

IL TEATRO GRECO

Il teatro greco di Siracusa è considerato fra i più grandi teatri del mondo greco. Sin dal 1914 con la nascita dell’INDA lo spazio scenico del teatro greco è stato utilizzato prevalentemente per le cosiddette “rappresentazioni classiche” di tragedie e commedie greche, seguendo i dettami della tradizione. Salvo pochi utilizzi per concerti o premiazioni ufficiali come il Premio Vittorini, il teatro è stato sempre limitato nel suo utilizzo in ragione della sua conservazione.

Nel 2014 l’Assessorato Regionale ai Beni Culturali ha autorizzato l’utilizzo del teatro per spettacoli estivi di musica, lirica e danza.

Viale Paradiso, 14 96100 Siracusa

Tel: 0931 66206